Medisuiss
Home| Mappa del sito|Contatto| DE FR IT
spacer
Print Page   Suche
Obbligo contributivo

Chi è considerato come persona senza attività lucrativa?

Sono tenuti a pagare i contributi come persone non esercitanti un'attività lucrativa coloro che hanno il domicilio legale in Svizzera e non conseguono alcun reddito da attività lavorativa o conseguono un reddito di poco conto. In questo modo si vogliono evitare lacune contributive che potrebbero ripercuotersi negativamente sul diritto ad una futura rendita. Sono considerati persone senza attività lucrativa, in modo particolare, le persone pensionatesi anticipatamente che non svolgono alcuna attività lavorativa retribuita, i beneficiari di rendite AI e di indennità giornaliere per malattia, gli studenti, i girovaghi, i disoccupati che non hanno più diritto all'indennità di disoccupazione, i coniugi divorziati, i vedovi e il coniuge di persone pensionatesi anticipatamente.

Obbligo di pagare i contributi

L'obbligo contributivo per AVS/AI/IPG delle persone senza attività lucrativa nasce il 1° gennaio dell'anno successivo a quello del compimento del 20° anno d'età e dura fino al raggiungimento dell'età ordinaria di pensionamento (64 anni per le donne e 65 per gli uomini). Il diritto all'attribuzione degli accrediti per compiti educativi o assistenziali non esime la persona di cui si tratta dall'obbligo contributivo.

In determinati casi le persone senza attività lucrativa, di condizioni economiche modeste, possono far valere il diritto agli assegni familiari. D'altro canto, le persone senza attività lucrativa non sono sottoposte all'obbligo di assicurazione contro la disoccupazione, della previdenza professionale e dell'assicurazione contro gli infortuni.

Casi speciali

Le persone senza attività lucrativa non sono tenute a pagare contributi propri se il coniuge esercita un'attività lavorativa, ai sensi dell'AVS, e versa i contributi AVS/AI/IPG per un ammontare di almeno 992 franchi (2020) risp. 1006 franchi (dal 2021).
Sono tenuti a versare i contributi come le persone senza attività lucrativa gli assicurati che non lavorano durevolmente e a tempo pieno e i cui contributi in base alla loro attività lucrativa, compresi quelli del datore di lavoro, ammontano a meno della metà dei contributi che sarebbero tenuti a versare come persone senza attività lucrativa. È considerata persona senza attività lucrativa durevole e a tempo pieno chi in un anno lavora meno di nove mesi o per una durata inferiore al 50 % dell'orario di lavoro abituale.
 
►  Opuscolo 2.03 "Contributi delle persone senza attività lucrativa all'AVS, all'AI e alle IPG"  
►  Opuscolo 2.10 "Contributi degli studenti all'AVS, all'AI e alle IPG" 

 
Go to the top 
Spacer